Fiamignano

Stop taglio alberi sull'Aterno

La Stazione Ornitologica Abruzzese (Soa) aveva inviato, due giorni fa, agli enti competenti un esposto su un taglio di alberi della vegetazione ripariale sul fiume Aterno alle Gole di San Venanzio che, nel cuore del Parco Sirente-Velino, è Sito di Interesse Comunitario e Zona di Protezione Speciale. La vegetazione ripariale, osserva la Soa in una nota, "è fondamentale per la qualità ambientale di un fiume e per una miriade di animali". Si chiedeva, con l'esposto, di accertare i fatti anche in relazione alle autorizzazioni. Il taglio, in base alle immagini e alla segnalazione ricevuta dalla Soa, "appariva totalmente inaccettabile e insensato. Le foto mostravano un taglio a raso su entrambe le sponde; difficilmente poteva essere connesso a questioni di sicurezza della ferrovia". La Soa informa di aver saputo oggi, direttamente dal direttore del Parco, che ieri è stata emanata un'ordinanza dell'Ente per l'immediata sospensione dei lavori. "Chiediamo chiarimenti immediati su tutta la procedura" conclude la Soa.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie