Bando 6,7 mln euro per progetti rilancio

Ammontano a 6,7 mln di euro le donazioni di lavoratori e aziende per i terremoti del Centro Italia: il fondo così costituito è stato messo a bando per attivare progetti con l'obiettivo di sostenere e rilanciare iniziative pubbliche, associative e imprenditoriali utili alla ripresa dell'economia e al miglioramento dei servizi alle persone nelle zone colpite. A renderlo noto, in una nota congiunta, i sindacati Cgil, Cisl, Uil e Confindustria dell'Aquila e di Teramo. Il fondo di 6,7 milioni sarà utilizzato tramite un avviso di finanziamento, pubblicato già a dicembre. Dopo l'esame delle proposte arrivate entro il termine di scadenza del bando (19 febbraio) e che saranno valutate entro il 12 marzo, si firmeranno velocemente (entro il 1° aprile) le convenzioni relative all'attuazione dei progetti approvati. Il 24 gennaio, alle 10, presso la sede della Provincia di Teramo si terrà un info-day di approfondimento sui contenuti del bando alla presenza del Comitato Sisma Centro Italia.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MarsicaLive
  2. AbruzzoWeb
  3. AbruzzoWeb
  4. AbruzzoWeb
  5. Il Messaggero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fiamignano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...